Progetto di alternanza scuola lavoro a Bournemouth

Il 21 luglio con la compagnia della professoressa Mandalà noi studenti dello Stellini siamo volati in terra inglese, pronti ad apprendere nuove conoscenze nel campo del lavoro aziendale e pronti a esplorare le meraviglie delle cittadine medievali di cui l’Inghilterra pullula.

Il grande lavoro alla Bournemouth Capital School of English e la pazienza del nostro instancabile tutor James ci hanno permesso non solo di sviluppare le nostre abilità e competenze linguistiche e collaborative, ma soprattutto di organizzare attivamente con l’aiuto della locale azienda BEBC (Bournemouth English Book Centre, una delle più grandi aziende europee nel campo della distribuzione di libri di corso per la lingua inglese) una vera e propria esperienza lavorativa, allestendo due stores di vendita in due scuole locali. Ci siamo focalizzati soprattutto sullo sviluppo delle abilità di collaborazione, utile nelle attività ma anche nei lavori più seri e professionali ai quali dovremo abituarci per ragioni scolastiche: importanti sono stati anche i consigli degli insegnanti su pronuncia e chiarezza espositiva, abilità grandemente trascurate nel nostro programma di studi. Alla fine di questa esperienza abbiamo acquisito le nozioni base necessarie per organizzare e svolgere un lavoro di gruppo dedicato all’offerta di un prodotto al pubblico. Allo stesso tempo abbiamo anche sperimentato una delle attività chiave nel settore del commercio come l’indagine sugli interessi dei possibili acquirenti e la progettazione di una modalità di offerta originale e attraente.

Non solo di lavoro però possiamo parlare: memorabili sono stati i momenti di svago all’interno della scuola trascorsi con gli studenti stranieri che hanno condiviso con noi le pause e il divertimento delle sale comuni.

Oltre a Bournemouth stessa, la cui spiaggia abbiamo calcato per intere serate trascorse sulla riva dell’oceano, abbiamo avuto il piacere di visitare tre splendide città, Swanage, Oxford e Londra, sedi universitarie le ultime due, città balneare pittoresca la prima ma fonte di continue sorprese anche per coloro di noi che già ne avevano avuto esperienza.

Anna Zanini, Serena Zufferli

 

Se volete vedere altre foto e video, cliccate qui