Ultima modifica: 9 novembre 2017
Liceo classico "Jacopo Stellini" > News > La città dentro un segno. Udine vista dai giovani del DSL

La città dentro un segno. Udine vista dai giovani del DSL

 

Ombre furtive si aggirano in un buio vicolo del centro di Udine. Strani rumori di percussioni accolgono il visitatore all’ingresso del laboratorio di Digital Storytelling dell’Università. Finalmente entriamo e ci accolgono i ragazzi dello ‘Stellini’, tra vetrate tappezzate di lucidi e piacevole odore di ‘umana attività’. Dopo tre pomeriggi di intenso lavoro (e grande divertimento), la ‘cosa’ ha preso forma e in tre affascinanti minuti accompagna noi spettatori dentro la nostra città che si disegna e si anima grazie agli obiettivi e alle abili dita dei giovani.
Il quotidiano scorrere di frammenti di vita sorpresi da angolature impreviste tra una passeggiata sulla salita del Castello – inquadrata dal basso –  e un’impalcatura sospesa nel vuoto, un libro sfogliato da mani voraci e un gatto che gioca curioso. Il tutto sapientemente montato e ‘raccontato’ in tre minuti di corale animazione, dove il segno di ciascuno contribuisce all’armonia dell’insieme. Da vedere!

8 Novembre 2107.  La sera della ‘prima’.

Licia Cavasin

image_pdfimage_print